crostata pere e cioccolato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

crostata pere e cioccolato

Messaggio  exxxter il Mar Apr 12, 2011 6:56 pm

Ogni tanto rubo ricette qua e la, a volte faccio piccole modifiche, a volte grandi... a volte non c'è bisogno di fare niente, come nel caso della crostata Vanna di Muccasbronza (e vabbè, 30 g di burro in più non sono niente!). Il ripieno si può adattare a gusti ed esigenze vari...
La mia marmellata preferita, per le crostate, è in assoluto quella di mirtilli (io ci metto sopra i pinoli e ricopro abbondantemente di zucchero a velo, semmai il tutto non fosse già abbastanza dolce), il 2° posto se lo aggiudica quella di fichi (qua ci metto le noci). Ma la crostata di Mucca da il suo meglio con le mele. Mele gialle tagliate a cubetti piccoli piccoli, con una spolverata di cannella (che ho inizato ad usare proprio per fare quella crostata, prima non la sopportavo, mi pizzicava il naso solo a sentirla nominare) e fatte macerare con succo di 1 limone e zucchero. Sulla crostata finita poi una bella spolverata di zucchero a velo miscelato con altra cannella.

Sabato mi sono ritrovata con tante pere, e questo è il periodo no per mia figlia figlia che fino a pochi giorni fa ne consumava in quantità industriale, perciò ho voluto consumarle in maniera alternativa. Avevo già fatto in precedenza la crostata con le pere e il cioccolato, con la mia solita pasta frolla (5 tuorli o 2-3 uova - 600 g di farina - 300 g di burro - 250 g di zucchero - scorza grattugiata di 1 limone), e ho voluto provarla con la meravigliosa frolla briciolosa di Muccasbronza. Ho utilizzato circa 3 pere, tagliate a fettine non troppo sottili, che ho spolverizzato con zucchero di canna prima di infornare. Non ho messo lo strato superiore di frolla. Al posto del solito cioccolato fondente, pur sempre eccezionale, ho voluto provare quei gianduiotti di una bontà unica che ho comprato all'eurospin, e che per paura di non ritrovare più avevo nascosto dove solo io so, lontani dalle grinfie di mio marito che se li mangerebbe tutti in 5 minuti.. Ne ho fuso 150 g (gli altri 100 gleli ho concessi...) assieme a 2 o 3 quadretti di cioccolato fondente, e ho decorato la mia crostata.
Della frolla briciolosa vi metto il link, tanto non è farina del mio sacco: http://lamuccasbronza.blogspot.com/2009/02/crostata-vannasuperveloce-e-come-piace.html
Di mio vi posto una foto:

ehm... mi sono lasciata prendere la mano con quel cioccolato, le pere quasi non si vedono!
avatar
exxxter

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 29.04.10
Età : 38

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum